Lunedì 4/05/2020 – Corso di scrittura “Iniziare un libro (e finirne uno iniziato)”

Da lunedì 4 maggio alla libreria Libri Liberi (via San Gallo 25/R) la Scuola del Libro propone un corso pensato per migliorare l’efficacia del proprio lavoro di scrittura e imparare a portare avanti (o ad avviare seriamente) una narrazione di ampio respiro, sia essa un romanzo, una raccolta di racconti o un testo di non-fiction narrativa.

SVILUPPO

1 •  lunedì 4 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Leggere da scrittori. Cosa leggere e come farlo quando si scrive

2 • mercoledì 6 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Di cosa scrivere. Trovare le storie e i temi che fanno per noi 

3 • lunedì 11 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Trovare il passo. Trovare disciplina e direzione nella scrittura 

4 • mercoledì 13 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Gli elementi base. Generi, personaggi, contesto 

5 • lunedì 18 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Lavorare alla struttura. Come impostare l’architettura di un romanzo o di un racconto 

6 • mercoledì 20 maggio 2020  (dalle 17.30 alle 20.00) • Lavorare sullo stile. Come trovare e affinare la propria voce e il giusto registro di ogni narrazione

7 • lunedì 25 maggio 2020 (dalle 17.30 alle 20.00) • Revisionare. Come lavorare sul testo in fieri e su quello completo 

8 • mercoledì 27 maggio 2020 • (dalle 17.30 alle 20.00) • L’editing. Lavoro preliminare di editing sui propri testi assieme al docente 

QUANTO: il costo è 390 euro.

ISCRIZIONI: Per maggiori informazioni scrivere a info@scuoladellibro.it o chiamare allo 06.8354.8987

Interverrà:
Wu Ming

Il docente: Vanni Santoni (1978), dopo l’esordio con Personaggi precari ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi Gli interessi in comune (Feltrinelli 2008), Se fossi fuoco arderei Firenze (Laterza 2011) In territorio nemico (minimum fax 2013, da fondatore e coordinatore), Muro di casse (Laterza 2015), La stanza profonda (Laterza 2017, candidato al premio Strega) e i romanzi fantastici Terra ignota Terra ignota 2 (Mondadori 2013 e 2014), L’impero del sogno (Mondadori 2017). Scrive sul Corriere della Sera e dirige la narrativa di Tunué. Il suo ultimo romanzo è I fratelli Michelangelo (Mondadori 2019).

Rispondi