Category Archive Sangallery

Mostra “La scena di Enrico Guerrini. Teatro e installazioni quotidiane a Libri Liberi”

Prende avvio venerdì 15 febbraio alle ore 18:30 alla libreria Libri Liberi la mostra monografica “La scena di Enrico Guerrini. Teatro e installazioni quotidiane a Libri Liberi”.

Anno 2005: Enrico Guerrini apre la porta della libreria in via San Gallo 25 e non esce più. Così Libri Liberi, per combattere la noia dell’artista, gli dice: “qui dentro puoi fare tutto quello che vuoi”. Mostre, manifesti, scenografie per il Teatrino del Gallo, fino ad arrivare a tavoli, sedie, banconi, trofei, colonne, archi e affreschi… la libreria diventa il palcoscenico del genio creativo dell’artista Guerrini.

Una mostra molto speciale, un vero e proprio museo di installazioni quotidiane che segnano un percorso artistico e allo stesso tempo un vero e proprio itinerario.

La prima tappa è la stanza Vetrina dove fra tavoli, libri di cartone e librerie disegnate sì immaginano ancora le tracce di opere ormai scomparse ma non dimenticate.

Nella seconda tappa potete decidere se continuare a scoprire qua e là tavoli, colonne, archi e murales o affrontare il succo di questo lavoro: i bozzetti che sono presentati nella galleria.

Terza tappa la stanza Camino. Giallo, rosso, verde, blu, nera: si tratta delle varie fasi vissute da Guerrini e i suoi periodi di ispirazione o stiamo parlando di fanciulle e muse ispiratrici?

La mostra sarà visitabile tutti i giorni, dalle 10:00 alle 20:00, fino a giovedì 7 marzo.

Martedì 15/01/2019 – Exposition de livres d’artistes DOPPIOSENSO à Paris

Après l’inauguration de Florence, le prix Pontarella de Pontremoli de l’exposition DoppioSenso arrive à Paris. Mardi 15 janvier à la librairie italienne Tour de Babel (Rue du Roi de Sicile 10, Marais Paris) se tiendra le vernissage à partir de 19h30.
Les artistes présents sont:
Sandro Asatiani
Nilo Australi
Brunella Baldi
Giuseppe Barocchi
Silvia Barsi
Beatrice Bartolozzi
Costanza Berti
Lucilla Carucci
Maria Chiara Cecconi
Lido Contemori
Eleonora Cumer
Andrea Federici
Laura Felici
Silvia Fossati
Aldo Frangioni
Mili Genestreti
Tano Giuffrida
Enrico Guerrini
Lilit Hayrapetyan
Rebecca Hayward
Meri Iacchi
Carla Latino
Fiammetta Lipparini
Marlène Mangold
Doris Maninger
Rossana Mattioli
Barbara Noci
Laura Nutini
Marcello Paoli
Elisa Pellacani
Susanna Pellegrini
Antonella Pieraccini
Tinna Pimentel
Laura Poli
Enrica Prazzoli
Nicole Siécat
Anna Soncini
Federico Vianello
Alessandro Vietri
Simonetta Zanuccoli

L’exposition sera ouverte jusqu’au 2 février, du mardi au samedi de 10h à 13h et de 14h à 19h.

**************

Dopo l’inaugurazione di Firenze, il Premio Bancarella di Pontremoli la mostra DoppioSenso arriva a Parigi. Martedì 15 gennaio alla libreria italiana Tour de Babel (Rue du Roi de Sicile 10, Marais Paris) si terrà il vernissage a partire dalle 19:30.

Gli artisti presenti sono:

Sandro Asatiani
Nilo Australi
Brunella Baldi
Giuseppe Barocchi
Silvia Barsi
Beatrice Bartolozzi
Costanza Berti
Lucilla Carucci
Maria Chiara Cecconi
Lido Contemori
Eleonora Cumer
Andrea Federici
Laura Felici
Silvia Fossati
Aldo Frangioni
Mili Genestreti
Tano Giuffrida
Enrico Guerrini
Lilit Hayrapetyan
Rebecca Hayward
Meri Iacchi
Carla Latino
Fiammetta Lipparini
Marlène Mangold
Doris Maninger
Rossana Mattioli
Barbara Noci
Laura Nutini
Marcello Paoli
Elisa Pellacani
Susanna Pellegrini
Antonella Pieraccini
Tinna Pimentel
Laura Poli
Enrica Prazzoli
Nicole Siécat
Anna Soncini
Federico Vianello
Alessandro Vietri
Simonetta Zanuccoli

La mostra sarà visitabile fino al 2 febbraio, dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00

Giovedì 10/01/2019 – Mostra “L’Omino” di Massimo Modisti

Prende avvio giovedì 10 gennaio 2019 presso gli spazi di Libri Liberi, via San Gallo 25r Firenze, la mostra monografica dedicata all’opera di Massimo Modisti. Saranno esposti disegni e pitture realizzati negli ultimi venti anni presso il laboratorio La Tinaia.
L’esposizione rientra nel ciclo di iniziative frutto della collaborazione tra La Tinaia e Libri Liberi Officine SanGallery. Sarà possibile visitare la mostra fino al 30 gennaio 2019.
Massimo Modisti ha incontrato il disegno e la pittura nel 1990 presso il Centro Attività Espressive La Tinaia, lo storico atelier artistico dell’ex ospedale psichiatrico fiorentino V. Chiarugi, zona San Salvi. A una prima fase di rappresentazioni prevalentemente di forme geometriche varie (dalla linea che si attorciglia a spirale, il triangolo o altro poligono) segue quella caratterizzata dalla riproposizione di un unico tema: la figura umana. ‘Omini’, potremmo chiamarli i soggetti stilizzati da Massimo Modisti, omini sia per il rimando al tratto infantile che li contiene sia per la tenerezza che suscitano e che l’uso toscano del diminutivo esprime. Omini animati grazie ai sorprendenti e sempre diversi accostamenti cromatici, quasi a riprodurre in queste fantasiose policromie, le variegate individualità del mondo, ovvero la molteplicità. [r. f.]
Massimo Modisti nasce a Firenze il 16 giugno 1953. Fin da piccolissimo conosce i luoghi di ricovero istituzionale e in prima persona, essendo coinvolto, vive le profonde trasformazioni che hanno portato alla definitiva chiusura dei manicomi con il varo della legge 180 del 1978. Dal 1990 frequenta il Centro Attività Espressive La Tinaia dove continua a esprimere, se pur con minor assiduità di prima, la sua creatività soprattutto nel disegno (pastello, acrilici, pennarelli). Molteplici i riconoscimenti del mondo dell’arte alla sua opera sia in Italia che all’estero.

Mercoledì 28/11/2018 – 15° compleanno della Libreria Libri Liberi

Mercoledì 28 novembre 2018, dalle 17.30 in poi vorremmo festeggiare con tutti gli amici e i compagni di questo viaggio straordinario il 15° compleanno della LIBRERIA LIBRI LIBERI.

Quindici anni sono tanti e ormai ne abbiamo combinato di tutti i colori, di cotte e di crude, di belle e di brutte. La libreria si è trasformata e adesso pur essendo un luogo diverso ha mantenuto la stessa caratteristica di ambiente accogliente e ricco di energia stimolante.

Inizieremo alle 17.30, nella Galleria di Libri Liberi, con l’inaugurazione della mostra “Libri Liberi si racconta” per ripercorrere attraverso una selezione di affiches alcune tappe della nostra storia.

A partire dalle 18:30 tornano le ormai classiche “primarie dell’olio novo” in cui amici, parenti e conoscenti si sfidano per far trionfare il migliore!

Vi aspettiamo in via San Gallo 25R