Tra versi e prova: pomeriggio con gli autori di “Dedali Liberi”

Una serata fra libri, letture e labirinti, fra narrativa e poesia: Miriam Cividalli, Roberto Mosi e Antonella Bartoloni Saint-Omer ci raccontano le loro opere, pubblicate con Dedali Liberi, una collana diretta da Caterina Bigazzi per le edizioni Teseo – I Minotauri (Roma – Napoli 2015).

Miriam Cividalli, in “Il perdono, tu dici”, ci racconta in poesia la sua testimonianza e il dramma delle discriminazioni e delle persecuzioni anti-ebraiche negli anni della guerra, nel dopo-guerra e ancora oggi.

Roberto Mosi, con “La vita fa rumore”, con i versi esprime una poetica fiorentina autentica: raccoglie le voci della sua città, con occhio attento soprattutto alle problematiche del lavoro, alla cronaca, ma anche alla memoria, storica e “rumorosa”.

Infine Antonella Bartoloni Saint-Omer presenta il suo romanzo, “Medea a Mogadiscio”, in cui la protagonista Micol, insegnante di lettere fuggita in Africa, tradita dal marito e decisa ad attirare la sua vendetta servendosi dei due figli adolescenti, mette in scena il dramma “Medea” di Euripide al Centro culturale di Mogadiscio.

Tre autori, tre storie differenti, stili e generi diversi: una serata inedita e tutta da scoprire, mercoledì 21 ottobre a partire dalle ore 17.00!

Leave a Comment