La nuova stagione di eventi a Libri Liberi

A Libri Liberi si scaldano i motori in vista della stagione autunno/inverno. Molte le novità a cominciare dalla libreria che da ottobre presenterà una nuova veste ricca di proposte originali e creative con un occhio internazionale. Le Officine dell’Associazione Culturale Vittorio Rossi – Libri Liberi sono in fermento per riprendere i programmi interrotti per la pausa estiva.

ADOZIONE – Si comincia con l’Officina Adozione, guidata da Anna Genni Miliotti, che il 15 e 16 ottobre ripropone il convegno “Siamo adottati e stiamo bene”, giunto alla terza edizione. Al centro delle due giornate la “triade” dell’adozione (adottati, genitori adottivi e genitori biologici) discuterà della nuova legge, del rapporto scuola/adozione con le linee guida proposte dal MIUR. Si parlerà anche di ricerca dell’identità e verranno premiate le figure che si sono distinte con coraggio, semplicità, concretezza a risolvere i tanti problemi del mondo dell’adozione. Attraverso una mostra fotografica ci racconterà le storie delle coppie che, dopo un lungo viaggio, fanno ritorno a casa una terza persona…  Dopo il convegno, continua l’impegno dell’Officina Adozione sul campo che, dopo aver aperto una sezione a Prato, trova casa anche a Grosseto. Riprendono con l’aiuto dei protagonisti, gli incontri “Adottare in…” per offrire informazioni e supporto a tutte le persone e le famiglie che vogliono intraprendere il percorso dell’adozione internazionale.

DSA – Tema del mese di ottobre saranno i Disturbi Specifici d’Apprendimento. La sezione fiorentina dell’Associazione Italiana Dislessia (che ha sede e si riunisce a Libri Liberi ogni ultimo venerdì del mese) sabato 8 ottobre organizza la giornata di approfondimento “L’incontro del bambino con la scuola e il suo percorso dalla materna all’università in autonomia” all’interno della prima edizione della settimana nazionale della dislessia. Il programma delle iniziative di Pillole Di Parole, associazione di ragazzi con DSA, si arricchisce di una serie di incontri informativi sui DSA dai titoli “Che cosa ci differenzia dagli altri e chi ci tutela per questo”, “Impariamo a nostro modo”,  “Non posso essere da solo, ho bisogno del tuo aiuto”, che si aggiungono al consueto appuntamento pomeridiano il secondo sabato del mese.

ARTE – Le nuove mostre dell’autunno riprendono alcuni temi già visti di recente nella SanGallery. Il 14 ottobre si inaugura l’esposizione di Elettra Casini che appartiene al mondo dell’illustrazione a cui Libri Liberi ha sempre dedicato una particolare attenzione. Il secondo tema è quello legato alla outsider art e in particolare alle collezioni della Tinaia con cui l’Associazione ha iniziato una collaborazione particolarmente intensa fin dallo scorso anno. Ottobre e novembre vedono l’esposizione delle opere dei nuovi artisti che lavorano alla Tinaia. In prossimità del Natale, invece, entreremo nel clima di festa con le opere di Enrico Guerrini e i suoi “Tarocchi”.

CORSI E FORMAZIONE – Libri Liberi continua il suo impegno a favore di bambini, ragazzi e di studenti in difficoltà ma con una rinnovata progettazione di spazi interamente dedicati ad attività educative e di supporto per l’apprendimento. Rispondendo al bisogno di molti studenti, dedicherà specifici giorni della settimana ad appuntamenti ricorrenti con un fitto calendario di progetti estensivi di supporto allo studio, corsi sulle metodologie di apprendimento, laboratori informatici, incontri a tema, studio individuale mediato. L’avvicendarsi delle attività crea un vero e proprio spazio pomeridiano dedicato ai bisogni dei più giovani, dai più piccoli ai più grandi, arricchito da momenti di approfondimento e confronto con il mondo della scuola e delle famiglie. Ma i corsi dell’Officina Così Imparo sono tanti e spaziano su diversi settori e interessi. Da metà ottobre arrivano diverse novità: un corso di comunicazione e giornalismo, un corso sul cinema americano, un corso dedicato allo yoga per le mamme, un corso dedicato al ritratto fotografico e un corso per dare uno sguardo alle nostre emozioni per conoscerle e imparare a gestirle verranno proposti gruppi esperienziali sul tema secondo l’approccio gestaltico. Confermati in continuità con lo scorso anno, i corsi di lettura per audiolibri, di scrittura creativa e collettiva. Prosegue con entusiasmo la collaborazione con la Scuola di Illustrazione di Scandicci, già proficua con le mostre nella vetrina di Antonio Bonanno, Alessandro Rabatti, Andrea Alemanno.

TEATRO – Discorso a parte meritano i corsi legati al Teatrino del Gallo. Dopo le vacanze estive riapre la scuola di teatro dei “Galletti”, ogni venerdì pomeriggio con Letizia Sacco e lezioni di improvvisazione, movimento, voce. Per gli adolescenti ritorna il corso di recitazione mentre gli adulti saranno coinvolti in stage intensivi curati da professionisti del settore. Per quanto riguarda la programmazione degli spettacoli, questa stagione punta i riflettori soprattutto su bambini e ragazzi. Ogni mese, per un week-end, troveremo una rassegna di spettacoli incentrata su diverse tematiche. Una volta al mese, invece, a salire sul palco del Teatrino saranno i ragazzi della scuola dei Galletti, con interpretazioni e sceneggiature originali. Altra novità è legata alla domenica mattina: teatro in miniatura, letture animate e spettacoli dedicati esclusivamente ai bambini dai 2 ai 7 anni.

LABORATORI – Non mancheranno anche quest’anno i laboratori per bambini (da quelli dello storico librario di Libri Liberi Giovanni Gheri, alla falegnameria, al trucco, alla costruzione di libri e oggetti con materiali di riciclo, primi fra tutti carta e cartone…) a cui si aggiunge una nuova proposta per ragazzi: i laboratori creativi e dell’assurdo, con presentazione di invenzioni e progetti dal mondo delle start-up (Little bits, Makey makey, Flexo…).

ALZHEIMER – Confermato anche il  Libero Caffè Alzheimer, il progetto che coinvolge malati, famiglie, specialisti, assistenti sociali, caregivers, in un unico progetto di accoglienza, benessere, sostegno. Il martedì pomeriggio, con cadenza bisettimanale, a Libri Liberi si prosegue con l’esperimento di caffè per malati di Alzheimer creato al di fuori delle strutture sanitarie, in un luogo pubblico frequentato in particolare da insegnanti, bambini e dalle loro famiglie.

SPECIAL EVENT – Ad animare e movimentare il calendario degli eventi di Libri Liberi troveremo altri appuntamenti come le feste di Halloween, Natale e Befana. Da segnalare, il 28 novembre, il compleanno della libreria con il consueto contest dell’olio nuovo e la campagna di tesseramento per l’anno 2017. Torneranno, inoltre, presentazioni di libri, serate di solidarietà, progetti legati alla musica, un evento dedicato legato al tango e tante altre sorprese…

Leave a Comment