Giovedì 5/07/2018 – Mostra “Forme liquide. Gli aquerelli di Alessandro Vietri"

Giovedì 5/07/2018 – Mostra “Forme liquide. Gli aquerelli di Alessandro Vietri”

Giovedì 5 maggio alle ore 17:00 a Libri Liberi in via San Gallo 25R La Tinaia e Libri Liberi Officina SanGallery inaugurano la mostra monografica “Forme liquide”gli aquerelli di Alessandro Vietri.

“Che sia un particolare – il naso, la bocca – o il volto nella sua interezza, che sia la raffigurazione di un animale esotico, di un pesce o di un passero comune, le forme di Alessandro Vietri, sospese nello spazio del foglio, paiono consistere dei colori dell’emozione. Forme poetiche che si espandono con tinte tenui e liquide oltre contorni morbidi e permeabili.

La pennellata degli acquerelli di Alessandro Vietri non nasce da studi accademici o scolastici, ma istintiva e spontanea compone racconti popolati da immagini liriche e musicali.” [Rossella Fallacara]

La mostra, con ingresso libero e gratuito, sarà visitabile fino a mercoledì 5 settembre 2018.

Alessandro Vietri nasce a Terlizzi (BA) il 17 febbraio 1976. Si è avvicinato all’attività creativa partecipando a laboratori di arte terapia dove ha avuto la possibilità di sperimentare vari mezzi espressivi tra cui la pittura e la creta. Presso il Centro Attività Espressive La Tinaia (San Salvi, Firenze) frequentato dal marzo 2013, Alessandro Vietri ha concentrato la sua ricerca principalmente sull’uso dell’acquerello.

Rispondi