Lunedì 11/12/2017 – Inaugurazione mostra “Nessuna, cento, mille. Donne di Nara Degl’Innocenti”

Lunedì 11 dicembre alle ore 17:40 a Libri Liberi in via San Gallo 25R La Tinaia e Libri Liberi Officina SanGallery inaugurano la mostra monografica “Nessuna, cento, mille. Donne di Nara Degl’Innocenti”.

“Cento, mille… le donne disegnate da Nara Degl’Innocenti affiorano sempre come multitudine. Donne seriali, depersonalizzate, tutte dagli occhi bianchi, affollano lo spazio disperdendo nella moltiplicazione la propria soggettività. Sono le figure di donne che ancora fin troppo occupano il nostro immaginario collettivo: donne private dell’identità dello sguardo, donne immagine-superficie appiattite entro i contorni di una silhouette, parimenti cento, mille o nessuna…

E se quegli occhi bianchi ci raccontano come guardiamo, quegli stessi occhi bianchi sono monito e sfida a guardare l’oltre racchiuso in ogni irripetibile singolarità.” (Rossella Fallacara)

La mostra, con ingresso libero e gratuito, sarà visitabile fino al 10 gennaio 2018.

 

Nara Degl’Innocenti

Nasce a Firenze il 4 febbraio 1962.

Fin da molto piccola manifesta una forte passione per il disegno: pastelli, matite, racconta Nara, erano i suoi compagni di gioco al posto di bambole o costruzioni.

Dopo aver conseguito la maturità al liceo artistico, frequenta un corso di grafica pubblicitaria.

Entra a far parte del gruppo Tinaia nel 2013.

Leave a Comment