Category Archive Eventi

Il racconto dell’isola sconosciuta

Mercoledì 2 settembre, con Maria Paola Sacchetti (voce recitante) e Marina Longo (al pianoforte) si apre la nuova stagione degli eventi della libreria Libri Liberi Sit’N’Breakfast con l’evento Il racconto dell’isola sconosciuta di José Saramago.

L’isola sconosciuta è un luogo mobile che appare e scompare sulle carte della fantasia ma sta ben saldo nel cuore di ognuno di noi. Una favola d’amore scritta da José Saramago nel 1997 – premio Nobel nel 1998 – e raccontata dalla voce recitante di Maria Paola Sacchetti e dalle musiche al pianoforte di Marina Longo.

Un racconto in cui lo stile inconfondibile di Saramago si fa leggero pur rimanendo profondissimo, in cui la prosa è lineare pur essendo fantasiosa, in cui il dialogo passa disinvoltamente dallo scherzo alla commozione. Il racconto di un viaggio, di una spinta costante all’esplorazione, di un anelito verso il nuovo, l’ignoto, il non visto, di un’esigenza imprescindibile di ricerca. Possibilmente insieme.

Aperitivo e spettacolo a solo 10 euro!

Prenotazione obbligatoria allo 055 218080 oppure scrivendo a mappis@gmail.com

Un te’ nel deserto

Festa finale del Sit and Breakfast, mercoledì 29 luglio alle ore 21.00, con intrattenimento del duo Hayet.

Al chiaro di luna – NON PARLARMI DI CAVALLI

Termina martedì 28 luglio la rassegna AL CHIARO DI LUNA, serie di appuntamenti di musica dal vivo e spettacoli teatrali nel giardino di Libri Liberi.

Nella serata finale andrà in scena NON PARLARMI DI CAVALLI, uno spettacolo messo in scena da Viceversa teatro L’accademia del salotto per la regia di Ubaldo Masi.

La vicenda si svolge alla fine degli anni ’60 tra le mura domestiche della borghese famiglia di Nino Azzarita, personaggio bizzarro e morbosamente amante dei cavalli, di sua moglie Titina, perennemente stanca e piagnucolosa e di Sofia, autoritaria e concreta sorella di Nino. Completano questo non certo idilliaco ménage: Perfetta, bisbetica ma sincera governante di casa ed Enrico, amico servizievole, nonché medico di famiglia. I giorni trascorrono tra le eccentriche manie di Nino, i lamenti di Titina e le recriminazioni ed i rimpianti di Sofia (soprattutto nei confronti di una passata agiatezza, ormai persa per sempre.

La serata, con ingresso libero e gratuito, è pensata per ampliare la base sociale dell’associazione e promuovere le sue attività. Appuntamento a partire dalle ore 20:30 in via San Gallo 25R a Firenze (ingresso Libri Liberi Sit and Breakfast). Verrà offerto un piccolo aperitivo di benvenuto.

Al chiaro di luna è una rassegna dell’associazione Libri Liberi in collaborazione con Libri Liberi Teatrino del Gallo e Libri Liberi Sit’N’Breakfast.

Dici8volante – giochi da grandi: SCARABEO

Ultimo appuntamento con DICI8VOLANTE, serie di eventi dedicati al mondo dei giochi da tavolo negli spazi del Sit’N’Breakfast. Martedì 14 luglio, a partire dalle ore 18.00, si gioca a SCARABEO.

Scarabeo è una variante italiana del più famoso gioco da tavolo Scrabble. Si gioca su un tabellone di 17×17 caselle, e si dispone di otto lettere a testa.

La nuova parola deve sempre incrociarsi con una presente in tavola (avendo perciò almeno una lettera in comune), nello Scrabble si può giocare a “striscio” (ossia la nuova parola, invece che incrociarsi con una precedente, può esservi affiancata, a patto che le sigle risultanti di 2 lettere abbiano senso compiuto).

Le caselle speciali sono valide sempre, mentre nello Scrabble tali caselle valgono solo la prima volta che vengono usate. Il Jolly dello Scrabble non dà punteggio, nello Scarabeo le tessere-Scarabeo assumono il punteggio della lettera di cui prendono il posto; inoltre nello Scarabeo si può prendere lo scarabeo dalla plancia di gioco e sostituirlo con la lettera che rappresenta, mentre nello Scrabble la tessera-jolly non può comunque cambiare identità una volta che ne ha assunta una.

Il criterio di assegnazione dei bonus è differente: 10 punti se si calano sei lettere, 30 punti se si calano 7 lettere e 50 punti se si calano tutte le lettere, più un bonus di 10 punti se non si è utilizzato il jolly, infine 100 punti se si riesce a scrivere la parola scarabeo (anche al plurale), anche qui con l’eventuale bonus di 10 punti evitando di usare jolly.

Diverso è anche il vocabolario ammesso nei due giochi: contrariamente allo Scrabble, infatti, nello Scarabeo sono valide la quasi totalità delle sigle (comprese quelle automobilistiche), mentre non sono ammessi i termini arcaici, letterari e poetici anche se lemmatizzati nei dizionari.

In buona sostanza lo Scarabeo è un gioco meno tecnico dello Scrabble ma al tempo stesso più dinamico e adatto allo svago.

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com