Monthly Archive Marzo 2018

Mercoledì 7/03/2018 – L’evasione possibile: incontro sul carcere a La Compagnia

Mercoledì 7 marzo, in collaborazione con Lanterne Magiche, al cinema La Compagnia in via Cavour 50 quarto appuntamento dell’iniziativa L’EVASIONE POSSIBILE, giornate di riflessione sul carcere che nascono dalla collana “L’evasione possibile” voluta dall’associazione Liberarsi e pubblicata dall’editore Libri Liberi.

A partire dalle ore 17:00 proiezione del documentario Hotel Pianosa (Regia di Lorenzo Scurati (2015). Testi di Guido Silei e Valerio Trapasso).

A seguire incontro organizzato sul tema: Dalla colonia penale alle prospettive di lavoro per il detenuto:

  • Com’era Pianosa nel ’70 i ricordi di un ex Direttore – il lavoro prima della legge Gozzini – il carcere e l’educazione oggi (Andrea Croci, Giudice onorario al Tribunale dei minori di Firenze ex Vice Direttore Pianosa)
  • Il carcere come cambiamento – l’opportunità che il carcere può creare (Maria Grazia Grazioso, Giudice Esperto Tribunale Sorveglianza ex Direttore CC M.Gozzini)
  • Il cambiamento dalla legge Gozzini – l’Art.21 del OP e il lavoro come reinserimento sociale (Franco Corleone, Garante Regionale dei diritti dei detenuti)
  • Da Porto Azzurro a Pianosa – il lavoro per i semiliberi, quali prospettive (Francesco D’Anselmo, Direttore di Porto Azzurro – Angela Venezia, Direttore Ufficio III – Massimo Morlacchi, Ispettore)

Ingresso libero

Domenica 04/03/2018 – Il pollaio dei balocchi: ROSASPINA, LA STORIA DELLA BELLA ADDORMENTATA

Al Teatrino del Gallo nuova domenica in compagnia dell’intrattenimento per le famiglie che vogliono trascorrere insieme un pomeriggio all’insegna del divertimento.

Il 4 marzo alle ore 15:30 e alle 17:00 per l’inedito appuntamento della rassegna teatro ragazzi “Il pollaio dei Balocchi. Grandi spettacoli per piccoli pomeriggi” va in scena lo spettacolo “Rosaspina. La storia della bella addormentata“. Il Re e la Regina non riuscivano ad avere figli, poi qualcosa di incantato accadde e arrivò lei, la piccola. Non si poteva guardarla senza restarne innamorati, ma molti eventi dovevano ancora accadere… La bella addormentata è raccontata con la musica dell’Arpa, canti fatati e un tappeto di coperte su cui sedere, come fosse un angolo misterioso e caldo di soffitta.
Con divertimento e poesia, questa fiaba della nostra tradizione è offerta a grandi e piccoli per un pomeriggio quasi magico. Che cosa vi dirà?
E alla fine potrete avvicinarvi all’Arpa Bardica per conoscerla!

Sul palcoscenico di via San Gallo 25/r la compagnia La Volpe con il Lume e Voce D’Anima propongono un racconto ideale per i bambini dai 3 anni in su.

Il costo del biglietto di partecipazione è di 5 euro per i bambini e 8 euro per gli adulti. Per info e prenotazioni inviare una e-mail a info@libriliberiofficine.it oppure chiamare al 371 344 0215

Appuntamento domenica 4 marzo alle 15:30 e alle 17:00 nel Teatrino del Gallo in via San Gallo 25/r Firenze.

Venerdì 2/03/2018 – L’evasione possibile: presentazione del libro di Alessio Attanasio e atti del convegno “Liberiamoci dalla necessità del carcere. L’abolizionismo penale nel XXI secolo”

Venerdì 2 marzo alla libreria Libri Liberi in via San Gallo 25R terzo appuntamento dell’iniziativa L’EVASIONE POSSIBILE, giornate di riflessione sul carcere che nascono dalla collana “L’evasione possibile” voluta dall’associazione Liberarsi e pubblicata dall’editore Libri Liberi.

L’incontro si prevede, a partire dalle alle 18.00, la presentazione di due libri pubblicati da Libri Liberi sul tema dei regimi differenziati e dell’abolizionismo penale:

  • L’inferno dei regimi differenziati (41-bis, aree riservate, 14-bis, as). “Lasciate ogne speranza voi ch’intrate” di Alessio Attanasio e introduzione di Carlo Fiorio. Testimonianze di Lucia Randazzo Attanasio e Giuliano Capecchi;

 

  • Liberiamoci dalla necessità del carcere. L’abolizionismo penale nel XXI secolo. Atti del Convegno promosso dall’Associazione “Liberarsi” (Firenze – 25 febbraio 2016) con Giuliano Capecchi, Gustavo Leone e Luca Maggiora.

Ingresso libero e gratuito.